Tag: cellulosa

Rayon, produzione e proprietà

Il rayon è una fibra ottenuto dalla cellulosa rigenerata che è largamente usato dall'industria tessile

Cellulasi, struttura e applicazioni

Le cellulasi sono enzimi che catalizzano la depolimerizzazione biochimica della cellulosa in glucosio, oligosaccaridi e polisaccaridi a catena corta

Emicellulosa, struttura e usi

L'emicellulosa è costituita da un gruppo di polisaccaridi della parete cellulare delle piante che si lega alle microfibrille di cellulosa

Saccarificazione, enzimi, fermentazione

La saccarificazione è un processo mediante il quale i carboidrati complessi vengono scomposti in zuccheri semplici per via chimica o enzimatica

Meccanochimica: una delle 10 innovazioni chimiche

La meccanochimica è una recente branca della chimica che si occupa delle reazioni chimiche, delle trasformazioni e dei cambiamenti strutturali indotti dall'energia meccanica. Si occupa...

Nanofibre di cellulosa e materiali sostenibili

Le nanofibre di cellulosa (CNF) costituiscono nuovi materiali ecosostenibili che potrebbero sostituire la plastica per prodotti industriali estremamente innovativi. L’uomo ha da sempre ricercato...

Il pallone dei mondiali di calcio 2022: caratteristiche, chimica

Il pallone dei mondiali di calcio costituisce da sempre oggetto di curiosità per le innovazioni tecnologiche che esso presenta. Dai primi mondiali di calcio giocati...

Glucani polimeri naturali: classificazione

I glucani comprendono diversi polimeri di glucosio che differiscono nella posizione dei legami O-glicosidici, che possono essere ramificati o non ramificati, isomeri α o...

Acido alginico: struttura, proprietà, preparazione, usi

L' acido alginico è un polisaccaride idrofilo presente nelle pareti cellulari di alcune alghe brune della famiglia delle Phacophycae sotto forma di sali misti...
da Chimicamo

Chitina: struttura, funzioni, usi

La chitina, dopo la cellulosa, è il polisaccaride più abbondante in natura e ha formula (C8H13O5N)n È un polisaccaride lineare presente nella matrice extracellulare di...

Acido propionico: proprietà, sintesi, reazioni

L'acido propanoico, noto come acido propionico, è un acido carbossilico saturo in cui vi sono tre atomi di carbonio che ha formula CH3CH2COOH. Fu...

Cloruro di zinco: proprietà, sintesi, reazioni, usi

Il cloruro di zinco è un composto inorganico con formula ZnCl2 che è utilizzato nei fumogeni, disinfettanti, agenti antincendio e come flussante per saldature. È...

PM 2.5

Il PM 2.5 (diametro aerodinamico ≤ 2.5 μm) è definito da particelle fini che contengono carbonio e assorbono vari composti chimici, come metalli, composti organici e sali, e gruppi biologici, come tossine e polline. Questi composti PM 2.5 hanno un grande effetto sulla salute umana e possono causare malattie respiratorie e cardiovascolari. Il PM 2.5 è l’acronimo di Particulate Matter costituito da particolato, ovvero materiale...

Genipina

La genipina è un composto naturale che si ottiene estraendo il frutto della pianta Gardenia jasminoides Ellis che proviene dalle regioni dell'Asia meridionale dove è ampiamente utilizzata nella medicina tradizionale cinese secondo cui allevierebbe il mal di testa e i sintomi del diabete di tipo II e tratterebbe le infiammazioni e le malattie del fegato. La genipina è spesso impiegata come colorante alimentare in quanto...