Tag: biossido di azoto

Specie reattive dell’azoto: sintesi, funzioni

Le specie reattive dell’azoto (RNS) sono prodotte prevalentemente dallo smog fotochimico e rappresentano un potenziale rischio per la qualità dell'acqua potabile perché reagiscono con...

Antimonio: proprietà, ottenimento, reazioni, usi

L'antimonio è un semimetallo appartenente al Gruppo 15 e al 5° Periodo ed è quindi un elemento del blocco p avente configurazione elettronica 4d10,...

Ione mercuroso: reazioni

Lo ione mercuroso ha formula Hg22+ e in esso il mercurio ha numero di ossidazione +1. Il mercurio ha configurazione elettronica 4f145d106s2 pertanto la...

Chemiluminescenza e bioluminescenza

La chemiluminescenza è l'emissione di radiazione elettromagnetica, in particolare nel visibile e nel vicino infrarosso, che può accompagnare una reazione chimica Gli intermedi decadono da...

Inquinamento dell’aria: inquinanti primari

L'inquinamento dell’aria è dovuto alla presenza di sostanze a una concentrazione tale da produrre effetti indesiderati sulle persone, animali e vegetazione o da alterare...

Decomposizione termica: esempi e reazioni

La decomposizione termica è un tipo di reazione in cui un composto, in particolari condizioni, dà una o più specie come può essere visto in...

Velocità di una reazione. Esercizi svolti

La cinetica chimica studia la velocità di una reazione, i fattori che la influenzano e i meccanismi con cui la reazione avviene. Per misurare la...

Fuochi fatui: origine e cause

I fuochi fatui sono citati nell’incipit del testo della canzone Un chimico di Fabrizio De André che, al di là delle parole coinvolgenti e...

Cause delle piogge acide: reazioni, effetti e danni

Tra le cause delle piogge acide vi è l'emissione dell'anidride carbonica, degli ossidi di zolfo e, in parte minore, degli ossidi d'azoto che comporta...
da Chimicamo

Applicazione del Principio di Le Chatelier: esempi

Si propone un'applicazione del Principio di Le Chatelier relativa a un sistema gassoso che avviene con variazione di numero di moli e assorbimento di...

Nitrato di potassio: sintesi, reazioni, usi

Il nitrato di potassio è un composto ionico avente formula KNO3 costituito dallo ione potassio K+ e dallo ione nitrato NO3- Il nitrato di potassio...

Ossidi dell’azoto: ossido nitrico, nitroso,

Gli ossidi dell'azoto indicati come NOx si formano durante la combustione ed in essi l’azoto presenta numero di ossidazione che va da +1 a...

Benzopirani

I cromeni o i benzopirani costituiscono un'importante classe di eterocicli che hanno attività farmaceutiche come spasmolitica, diuretica, antivirale e antianafilattica. Inoltre, lo scheletro dei benzopirani è presente in numerosi prodotti naturali utilizzati come pigmenti, composti fotoattivi e prodotti agrochimici biodegradabili. I benzopirani sono composti che derivano dal benzopirano, composto dato dalla fusione di un anello benzenico e dal pirano, eterociclo a sei membri, caratterizzato da...

Linee spettrali

Le linee spettrali sono prodotte da transizioni elettroniche all'interno di atomi o ioni. Le linee spettrali sono delle vere e proprie impronte digitali e costituiscono il risultato tra l’interazione tra un sistema quantistico come atomi, ma a volte molecole o nuclei atomici, e uno singolo fotone. Quando un fotone è dotato di una determinata quantità di energia per consentire variazione dello stato energetico del sistema viene...