Scoperta miniera di terre rare in Svezia

La compagnia mineraria statale svedese LKAB ha annunciato la scoperta di una miniera di ossidi delle terre rare in Svezia
La miniera si trova a 150 chilometri a Nord del circolo polare artico, in una regione tradizionalmente mineraria, e contiene oltre 1 milione di tonnellate di terre rare.

Questa scoperta potrebbe avere importanti implicazioni per la transizione energetica della UE, aumentando le sue speranze di diventare meno dipendente dalla Cina.
Anche se occorreranno almeno 10-15 anni prima che si possa iniziare l’estrazione la notizia è molto importante.

Ebba Busch, ministro svedese responsabile per l’energia e le imprese, ha affermato che “l’elettrificazione, l’autosufficienza e l’indipendenza dell’Ue da Russia e Cina inizieranno nella miniera”.

Terre rare e Cina

Le più grandi miniere di terre rare si trovano in Cina e questa fonte di produzione interna ha contribuito a guidare il dominio cinese. Il deposito di Bayan Obo nella Mongolia interna, nel nord della Cina, che contiene 40 milioni di tonnellate di riserve di terre rare, ospita i depositi più grandi del mondo. La miniera è in produzione dal 1957 e attualmente rappresenta oltre il 70% della produzione cinese di terre rare

La crisi dello Stretto di Taiwan all’inizio di agosto 2022 ha evidenziato la questione delle leve economiche occidentali come possibili misure punitive qualora la Cina intensificasse la sua pressione offensiva su Taiwan. Sebbene il complesso industriale occidentale dipenda da anni dalla Cina per le esportazioni di terre rare la questione ha iniziato a suscitare preoccupazioni per la sicurezza nel 2010, dopo che la Cina ha interrotto le esportazioni di questi metalli in Giappone a causa delle continue tensioni diplomatiche.

Dopo la guerra tra Russia e Ucraina il mondo occidentale ha toccato con mano il problema di dipendere da paesi che detengono un monopolio nell’esportazione di beni indispensabili. Si ritiene quindi che sono necessari grandi sforzi e lungimiranza per pianificare la situazione.

Il prezzo

Il prezzo dei beni è determinato dalla legge della domanda e dell’offerta e attualmente vanno dai 450 dollari per 100 grammi di  disprosio fino ai 1800 dollari per il terbio, e fino ai 20 mila dollari dell’europio.

Prima della scoperta della miniera di terre rare in Svezia, nonostante l’elevata domanda, si riteneva che il loro prezzo sarebbe tuttavia destinato a scendere. La scoperta in Giappone di una miniera di  oltre 16 milioni di tonnellate di terre rare e lo sviluppo del settore minerario in Australia e Stati Uniti lasciava ben sperare.

Anche se la dipendenza dell’Occidente dalle terre rare cinesi non svanirà dall’oggi al domani questa scoperta potrebbe costituire un ulteriore passo in avanti

Le terre rare

Le terre rare è un gruppo di 17 elementi costituiti dai lantanidi oltre all’ittrio e allo scandio.

Nonostante il nome questi elementi non sono rari e i loro composti sono relativamente abbondanti sulla crosta terrestre e sono più comuni rispetto all’argento, all’oro o al platino mentre il cerio, l’ittrio, il neodimio  e il tantalio sono più comuni rispetto al piombo. Il lutezio e ancora più il tulio sono gli elementi meno abbondanti sulla crosta terrestre e sono i più rari di tutti.

Pur mostrando caratteristiche simili i vari metalli trovano utilizzi specifici e spesso diversi tra loro. Sono maggiormente utilizzati in una varietà di applicazioni industriali, tra cui l’elettronica, l’energia pulita, l’aerospaziale, l’automotive e la difesa.

Il maggior uso di questi metalli è nei magneti permanenti, componenti essenziali dell’elettronica moderna utilizzati in smartphone, televisori, computer, automobili, turbine eoliche, aerei a reazione

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

TI POTREBBE INTERESSARE

Smartphone e chimica: schermo, batteria, elettronica, funzionamento

Lo smartphone è un must per tutti i giovani che lo utilizzano per la sua capacità di calcolo, di memoria e di connessione dati:...

Grafene: usi e proprietà

Il grafene è un nuovo materiale con delle caratteristiche alquanto sorprendenti, e i ricercatori del MIT, stanno cercando di trovare nuovi utilizzi pratici. Esso  è...

La composizione dei mattoncini Lego

La composizione dei mattoncini Lego non è nota a tutti sebbene siano uno dei giocattoli per l'infanzia più popolari e acquistati al mondo. Ma...