Sistema Internazionale: storia, unità di misura

Il Sistema Internazionale di unità, abbreviato come S.I. da Le Système International d’Unités è un sistema metrico di misurazione.

Fino al XVIII secolo non esisteva un sistema di misurazione unificato e in ogni nazione vi erano molte unità di misura che ostacolavano il commercio. Molte di queste unità di misura spesso si riferivano a parti del corpo come il pollice, il piede e il braccio. Ciò comportava, oltre a errori e frodi nelle transazioni commerciali, anche lo sviluppo della scienza.

Il 16 febbraio 1791 su proposta di Jean-Charles de Borda si costituì una commissione costituita oltre che da de Borda anche da Condorcet, Laplace, Lagrange e Monge per uniformare le unità di misura.

La commissione approvò il 26 marzo 1791 la proposta di una definizione teorica del metro come 1/10 000 000 dell’arco di meridiano terrestre compreso fra il polo nord e l’equatore che passava per Parigi .

Sistema Internazionale da Chimicamo
Sistema Internazionale

Il 7 aprile 1795 si introdusse il sistema metrico decimale che si diffuse fuori dalla Francia. Adottato all’inizio del XIX secolo in diverse province italiane, il sistema metrico divenne obbligatorio nei Paesi Bassi dal 1816 e fu scelto dalla Spagna nel 1849.

Nel 1875 fu fondato il Bureau International des Poids et Mesures che definiva i criteri di costruzione e conservazione del metro campione e del chilogrammo campione.

Il Sistema Internazionale di Unità, successore del sistema metrico, è stato ufficialmente fondato nel 1960 a seguito di una risoluzione dell’XI  Conférence Générale des Poids et Mesures

Unità di misura del Sistema Internazionale

Le unità di misura adottate nel Sistema Internazionale sono le seguenti:

Quantità Unità di misura Simbolo
Lunghezza Metro m
Massa Chilogrammo kg
Tempo Secondo s
Temperatura Kelvin K
Quantità di materia Mole mol
Corrente elettrica Ampere A
Intensità luminosa Candela cd

 

Dal 20 maggio 2019 tutte le unità SI sono definite in termini di costanti che descrivono il mondo naturale.

Costante fondamentale Simbolo
Frequenza di transizione iperfina del cesio-133 ΔvCs
Velocità della luce nel vuoto c
Costante di Planck h
Carica elementare e
Costante di Avogadro Na
Efficienza luminosa standard Kcd

 

 

ARGOMENTI

GLI ULTIMI ARGOMENTI

TI POTREBBE INTERESSARE

Esercizi sulla legge di Ohm

Gli esercizi sulla legge di Ohm che sono proposti in genere richiedono il calcolo di una delle grandezze note le altre due. La legge di...

Q test: formula, test

Il Q test o test di Dixon è un modo per trovare valori anomali in set di dati molto piccoli, normalmente distribuiti da 3...

Forze non conservative: teorema dell’energia cinetica

Le forze non conservative dette dissipative sono quelle forze per le quali il lavoro fatto durante lo spostamento dipende dal percorso seguito. Esempi di forze...