Chimica

Fase nematica

La fase nematica, abbreviata in N, è la struttura più semplice di tutte le mesofasi che hanno proprietà intermedie tra quelle dei cristalli e quelle dei liquidi isotropi e tra esse è la meno ordinata. La fase nematica, il cui termine deriva dal greco νηματικός che significa filiforme, è caratterizzata da una orientazione unidimensionale delle molecole in virtù delle correlazioni dei lunghi assi molecolari. I...

Linee spettrali

Le linee spettrali sono prodotte da transizioni elettroniche all'interno di atomi o ioni. Le linee spettrali sono delle vere e proprie impronte digitali e costituiscono il risultato tra l’interazione tra un sistema quantistico come atomi, ma a volte molecole o nuclei atomici, e uno singolo fotone. Quando un fotone è dotato di una determinata quantità di energia per consentire variazione dello stato energetico del sistema viene...

Tenebrescenza

La tenebrescenza, nota anche come fotocromismo reversibile, è una proprietà di alcuni minerali che cambiano colore se esposti alla luce solare ma tornano lentamente...

Elettrocromismo

L’elettrocromismo è un fenomeno associato alla variazione reversibile e persistente delle proprietà ottiche di alcune sostanze prodotto dall’applicazione di un campo elettrico che induce...

Ossidi mesoporosi

Gli ossidi mesoporosi sono eccezionali supporti catalitici di nanoparticelle metalliche grazie alle loro strutture porose ben definite che non solo impediscono l’aggregazione delle nanoparticelle...

Polimeri a cristalli liquidi

I polimeri a cristalli liquidi (LCP) sono una classe di polimeri avanzati che mantengono una struttura molecolare altamente ordinata sia nella fase solida che...

Crocoite

La crocoite è un minerale cristallino raro di colore rosso-arancio brillante che fu scoperto nel 1765 nella miniera di Beresof vicino a Ekaterinburg negli...

Fotocromismo

Il fotocromismo consiste in una trasformazione reversibile di specie chimiche a seguito dell’assorbimento di una radiazione elettromagnetica tra due forme A e B che...

Cloruro di polialluminio

Il cloruro di polialluminio (PAC), dagli anni '80, è stato ampiamente utilizzato nel trattamento delle acque e delle acque reflue per la rimozione di...

Solfato di alluminio

Il solfato di alluminio è un sale con formula Al2(SO4)3 che si presenta spesso in varie forme idrate Al2(SO4)3· n H2O in cui n...

Hackmanite

L’hackmanite è un minerale composto da cloruro di silicato di sodio e alluminio scoperta per la prima volta in Groenlandia all'inizio del XX secolo...

Catalizzatori Ziegler-Natta

Una delle scoperte più importanti nella chimica e nell'industria chimica dell'ultimo secolo è quella dei catalizzatori Ziegler-Natta per la polimerizzazione delle olefine. Grazie alla...

Spettri atomici

Gli spettri atomici sono definiti come lo spettro della radiazione elettromagnetica emessa o assorbita da un elettrone durante le transizioni tra diversi livelli energetici...

Silicato di sodio

Il silicato di sodio è il più importante dei silicati solubili che  potrebbe essere stato prodotto già dagli antichi egizi oltre 5000 anni fa...