Tag: regola delle fasi

Equilibrio solido-vapore. Sublimazione

L' equilibrio solido-vapore per sistemi a un solo componente segue un’equazione del tutto simile all’equazione di Clausius-Clapeyron con il calore di sublimazione pari alla somma...

Diagramma di fase dello zolfo e dell’anidride carbonica

Il diagramma di fase dello zolfo è complicato perché esso si presenta oltre che nello stato solido, liquido e gassoso anche come rombico e...

Miscela eutettica: grafico, punto eutettico

Una miscela eutettica è una miscela di sostanze il cui punto di fusione è minore rispetto a quello delle singole sostanze che la compongono Lo studio degli...

Distillazione in corrente di vapore

La tecnica della distillazione in corrente di vapore è applicata per separare da una miscela liquida un componente alto bollente. Esso  se venisse separato...

Ossidazione di Oppenauer

L'ossidazione di Oppenauer, è un metodo per ossidare selettivamente gli alcoli secondari a chetoni. La reazione prende il nome dal chimico austriaco Rupert Viktor Oppenauer che la riportò nel 1937. Nella reazione di ossidazione di Oppenauer, si utilizza un eccesso di un chetone, come, ad esempio l’acetone per trasformare un alcol secondario a chetone. Nella reazione di ossidazione di Oppenauer si utilizza, quale catalizzatore, un...

Acidi aldarici

Secondo la I.U.P.A.C. gli acidi aldarici sono acidi poliidrossidicarbossilici aventi formula generale HOC(=O)nC(=O)OH , formalmente derivati ​​da un aldoso per ossidazione di entrambi gli atomi di carbonio terminali in gruppi carbossilici. Gli acidi aldarici si differenziano quindi dagli acidi aldonici che hanno formula generale HOOC-(CHOH)n-CH2OH e derivano da un aldoso per ossidazione del solo gruppo gruppo aldeidico. Pertanto gli acidi aldarici possono essere ottenuti per...