Tag: Paramagnetismo

Punto di Curie

Il punto di Curie TC , chiamato anche temperatura Curie, la cui scoperta è dovuta al fisico francese Pierre Curie, è la temperatura massima...

Berkelio: proprietà, isotopi, reazioni

Il berkelio è un elemento radioattivo appartenente alla serie degli attinidi che ha numero atomico 97 e simbolo Bk. Appartiene al blocco f e al...

Teoria del legame di valenza e degli orbitali molecolari a confronto

Nel 1916 il chimico statunitense Gilbert Lewis formulò la prima teoria sul legame chimico secondo la quale gli atomi formano legami perdono, acquistano o...

Teoria dell’orbitale molecolare in breve

La teoria dell’orbitale molecolare si basa sull’assunto che gli elettroni di legame presenti in una molecola non sono localizzati tra i due atomi che formano...

Gadolinio: proprietà, reazioni, usi

Il gadolinio è un metallo appartenente alla serie dei lantanidi che si trova nel minerale gadolinite il cui nome fu attribuito in onore del...

Antiferromagnetismo: suscettività, grafico

L'antiferromagnetismo è la proprietà di cui godono alcune specie che orientano  i propri dipoli magnetici tutti paralleli in presenza di un campo magnetico esterno. I...

Paramagnetismo di Pauli: elementi del blocco s e p

Il paramagnetismo di Pauli è la tendenza degli elettroni di conduzione di un solido metallico ad allinearsi con un campo magnetico esterno Questi momenti permanenti...

Idrossilasi

Le idrossilasi sono enzimi appartenenti alla classe delle ossidoreduttasi che catalizzano le reazioni di idrossilazione in cui un gruppo -C-H viene ossidato a gruppo -COH che costituisce il primo stadio della degradazione ossidativa aerobica. Le idrossilasi, insieme alle perossidasi, reduttasi, deidrogenasi, ossidasi e ossigenasi sono sottoclassi delle ossidoreduttasi, classe di enzimi che catalizzano le reazioni di ossidoriduzione ovvero quelle reazioni in cui una specie detta...

Calciocianammide

La calciocianammide è stato il primo fertilizzante in cui è utilizzato l’azoto atmosferico per la nutrizione delle piante. È costituita dallo ione calcio Ca2+ e dall’anione cianammide CN22− ed ha pertanto formula CaCN2. La calciocianammide allo stato puro si presenta sotto forma di cristalli esagonali appartenenti al sistema romboedrico. La calciocianammide di qualità commerciale può essere in polvere o si presenta sotto forma di grumi...