Tag: idrossido di alluminio

Emergenza medicine farmaci introvabili

Dopo quello della Federazione Ordini Farmacisti Italiani anche Farmindustria lancia l’appello per l’emergenza medicine a causa del fatto che molti farmaci sono introvabili. L'Agenzia Italiana...

Fosfato di alluminio

Il fosfato di alluminio è un composto inorganico con formula AlPO4 in cui il fosforo ha numero di ossidazione +5 ed è costituito dal...

Alluminio: estrazione, pretrattamento, processo elettrolitico

L'alluminio è il metallo più abbondante che si trova sulla crosta terrestre dove è presente in moltissimi tipi di minerali. Esso è molto reattivo...

Farmaci antiacido: basi, antistaminici anti H2, inibitori della pompa protonica

I farmaci antiacido sono sintomatici ovvero alleviano i sintomi dell’iperacidità gastrica senza curarne le cause. Si possono assumere, seguendo le indicazioni presenti nella confezione,...

Coagulazione: coagulanti, potenziale zeta

La chimica della coagulazione e della flocculazione è basata sulle interazioni attrattive o repulsive tra particelle cariche positivamente o negativamente L’acqua, specie in superficie, contiene...

Rossetti: componenti

I rossetti sono applicati sulle labbra che sono tra le parti più sensibili del corpo essendo caratterizzate da uno strato corneo estremamente sottile, da...

Allumina: elettrolisi, processo Bayer

L' allumina è il nome comune dell'ossido di alluminio da cui il metallo è ottenuto per elettrolisi. Il processo attraverso il quale può essere ottenuto...

Idrossidi anfoteri: solubilità in funzione del pH

Gli idrossidi di molti metalli sono poco solubili sono precipitati in ambiente basico, ma che per trattamento con acidi si ridisciolgono più sono detti...

Ossidazione di Oppenauer

L'ossidazione di Oppenauer, è un metodo per ossidare selettivamente gli alcoli secondari a chetoni. La reazione prende il nome dal chimico austriaco Rupert Viktor Oppenauer che la riportò nel 1937. Nella reazione di ossidazione di Oppenauer, si utilizza un eccesso di un chetone, come, ad esempio l’acetone per trasformare un alcol secondario a chetone. Nella reazione di ossidazione di Oppenauer si utilizza, quale catalizzatore, un...

Acidi aldarici

Secondo la I.U.P.A.C. gli acidi aldarici sono acidi poliidrossidicarbossilici aventi formula generale HOC(=O)nC(=O)OH , formalmente derivati ​​da un aldoso per ossidazione di entrambi gli atomi di carbonio terminali in gruppi carbossilici. Gli acidi aldarici si differenziano quindi dagli acidi aldonici che hanno formula generale HOOC-(CHOH)n-CH2OH e derivano da un aldoso per ossidazione del solo gruppo gruppo aldeidico. Pertanto gli acidi aldarici possono essere ottenuti per...